Dott. Giovanni Smaldone
Specialista in chirurgia plastica ed estetica
  • medicina
  • estetica

Tossina Botulinica

La tossina botulinica è un farmaco sempre più utilizzato in medicina estetica ed è costituito da tossina di tipo A purificata, la cui iniezione provoca il blocco dell'impulso dal tessuto nervoso ai muscoli.

La tossina botulinica è quindi utilizzata per eliminare le cosiddette rughe d'espressione, causate dalla contrazione dei muscoli mimici, tra le sopracciglia, le rughe interciliari, le zampe di gallina, le rughe della fronte, le fibre del muscolo platisma del collo.Viene utilizzata anche per il trattamento dell'iperidrosi (eccessiva sudorazione delle ascelle, delle mani e dei piedi).

La tossina viene iniettata nei fasci muscolari interessati ed i primi risultati si vedono nel giro di circa 14 giorni e durano circa 3-4 mesi.

Le controindicazioni sono minime e temporanee: ptosi palpebrale (caduta della palpebra superiore), ematomi, leggera febbre, tutte completamente reversibili.

Molta attenzione bisogna porre nei riguardi dei prodotti utilizzati, in quanto esistono anche sostanze non autorizzate, di scarso livello qualitativo, che possono arrecare dei danni di entità variabile a secondo della quantità utilizzata e del punto di inoculazione.
Copyright 2011- Dott. Giovanni Smaldone