Dott. Giovanni Smaldone
Specialista in chirurgia plastica ed estetica
  • chirurgia
  • plastica

Liposuzione collo

La liposuzione: l'intervento che si occupa di rimuovere l'eccesso di grasso localizzato in alcune zone del corpo: guance, sottomento, fianchi, cosce, interno delle ginocchia, addome, polpacci, braccia, etc.

E' uno degli interventi più praticati e discussi in assoluto.

Il suo scopo è quello di ridisegnare la silhouette del corpo e non quello di far dimagrire. Quindi non è necessario rimuovere grandi quantità di grasso (vecchie mega sedute operatorie con asportazione di 10-12 lt di grasso aspirato).

Attualmente i quantitativi di adipe si riducono assicurando una più rapida guarigione e soprattutto diminuendo i rischi per il paziente.

Si associa spesso al lipofilling.

Tecnica: tramite microincisioni di 3-4 mm., si inseriscono delle cannule di diametri variabili, che, con varie tecniche, aspirano il grasso in eccesso.

E' possibile, se necessario, riposizionare parte di tale grasso, effettuando così un autotrapianto (lipoffiling), per migliorare ulteriormente la silhouette corporea.

Durata: da 30 min a 2 h. a seconda delle zone su cui si deve intervenire.

Anestesia: locale con sedazione.

Ripresa: da 3-4 gg a 20gg.


Liposuzione addome

La liposuzione dell’addome è un intervento chirurgico utile a rimuovere l’eccesso di grasso addominale, in presenza di una buona qualità di pelle che può, quindi, ricompattarsi dopo l’intervento.
E’ molto richiesto dagli uomini, in considerazione della maggior frequenza di tale accumulo addominale per ragioni ormonali.
Tecnica: attraverso microincisioni a livello pubico ed ombelicali, si procede alla introduzione di sottili cannule che aspirano il grasso in eccesso.

Anestesia: locale con o senza sedazione.

Durata: da 30 min ad 1 h.

Ripresa: circa 15 gg.


Liposuzione fianchi

La liposuzione: è l'intervento che si occupa di rimuovere l'eccesso di grasso localizzato in alcune zone del corpo: guance, sottomento, fianchi, cosce, interno delle ginocchia, addome, polpacci, braccia, etc.
E' uno degli interventi più praticati e discussi in assoluto.
Il suo scopo è quello di ridisegnare la silhouette del corpo e non quello di far dimagrire. Quindi non è necessario rimuovere grandi quantità di grasso (vecchie mega sedute operatorie con asportazione di 10-12 lt di grasso aspirato).
Attualmente i quantitativi di adipe si riducono assicurando una più rapida guarigione e soprattutto diminuendo i rischi per il paziente.

Si associa spesso al lipofilling.
Tecnica: tramite microincisioni di 3-4 mm., si inseriscono delle cannule di diametri variabili, che, con varie tecniche, aspirano il grasso in eccesso.
E' possibile, se necessario, riposizionare parte di tale grasso, effettuando così un autotrapianto (lipoffiling), per migliorare ulteriormente la silhouette corporea.

Durata: da 30 min a 2 h. a seconda delle zone su cui si deve intervenire.

Anestesia: locale con sedazione.

Ripresa: da 3-4 gg a 20gg.


Liposuzione cosce

La liposuzione delle cosce è uno degli interventi maggiormente richiesti, data la elevata frequenza della presenza di adiposità localizzate ai lati delle cosce.
E’ l’intervento chirurgico che permette di rimodellare il contorno delle cosce, slanciando l’insieme della gamba ed addolcendo il profilo che, in molto casi, risulterebbe molto duro e maschile: Peremette, inoltre, di ricreare un miglio equilibrio tra la metà superiore e quella inferiore del corpo, ottenendo un’armonia esteticamente molto gradevole.
Tecnica: attraverso microincisioni, si inseriscono sottili cannule che rimuovono e riposizionano il grasso corporeo in eccesso.

Anestesia: locale con o senza sedazione.

Durata: 1 h.

Ripresa: 3-4 settimane


Liposuzione ginocchia

La Liposuzione: è l'intervento che si occupa di rimuovere l'eccesso di grasso localizzato in alcune zone del corpo: guance, sottomento, fianchi, cosce, interno delle ginocchia, addome, polpacci, braccia, etc.

E' uno degli interventi più praticati e discussi in assoluto.

Il suo scopo è quello di ridisegnare la silhouette del corpo e non quello di far dimagrire. Quindi non è necessario rimuovere grandi quantità di grasso (vecchie mega sedute operatorie con asportazione di 10-12 lt di grasso aspirato).

Attualmente i quantitativi di adipe si riducono assicurando una più rapida guarigione e soprattutto diminuendo i rischi per il paziente.

Si associa spesso al lipofilling.

Tecnica: tramite microincisioni di 3-4 mm., si inseriscono delle cannule di diametri variabili, che, con varie tecniche, aspirano il grasso in eccesso.

E' possibile, se necessario, riposizionare parte di tale grasso, effettuando così un autotrapianto (lipoffiling), per migliorare ulteriormente la silhouette corporea.

Durata: da 30 min a 2 h. a seconda delle zone su cui si deve intervenire.

Anestesia: locale con sedazione.

Ripresa: da 3-4 gg a 20gg.

Liposuzione uomo

La liposuzione: è l'intervento che si occupa di rimuovere l'eccesso di grasso localizzato in alcune zone del corpo: guance, sottomento, fianchi, cosce, interno delle ginocchia, addome, polpacci, braccia, etc.
E' uno degli interventi più praticati e discussi in assoluto.
Il suo scopo è quello di ridisegnare la silhouette del corpo e non quello di far dimagrire. Quindi non è necessario rimuovere grandi quantità di grasso (vecchie mega sedute operatorie con asportazione di 10-12 lt di grasso aspirato).
Attualmente i quantitativi di adipe si riducono assicurando una più rapida guarigione e soprattutto diminuendo i rischi per il paziente.

Si associa spesso al lipofilling.
Tecnica: tramite microincisioni di 3-4 mm., si inseriscono delle cannule di diametri variabili, che, con varie tecniche, aspirano il grasso in eccesso.
E' possibile, se necessario, riposizionare parte di tale grasso, effettuando così un autotrapianto (lipoffiling), per migliorare ulteriormente la silhouette corporea.

Durata: da 30 min a 2 h. a seconda delle zone su cui si deve intervenire.

Anestesia: locale con sedazione.

Ripresa: da 3-4 gg a 20gg.

Copyright 2011- Dott. Giovanni Smaldone