Dott. Giovanni Smaldone
Specialista in chirurgia plastica ed estetica
  • chirurgia
  • plastica

Addominoplastica

L'addominoplastica è l'intervento chirurgico che corregge l'eccesso di pelle e grasso presente sull'addome in seguito a rilassamento dei tessuti per dimagrimento, gravidanza, invecchiamento, fino ai casi in cui si ha un vero e proprio grembiule addominale (addome pendulo), per arrivare fino alla cosidetta chirurgia post-bariatrica, cioè quando si rilassano tutti i tessuti del corpo con veri e propri crolli di pelle-grasso-muscoli per grossi dimagrimenti (50-100 o più kg).

Si tratta quindi di un intervento che può avere sia valenza fisica che funzionale, si associa anche a liposuzione, mastoplastica riduttiva, mastopessi, lifting cosce.

Tecnica: si utilizza un accesso che lascerà una cicatrice a livello pubico di lunghezza variabile in relazione alla estensione dell'addome; tale cicatrice potrà avere anche un piccolo tratto verticale al centro che risale verso l'ombelico. Nei casi più importanti l'ombelico viene riposizionato.

Anestesia: locale o generale, a seconda dell'estensione della zona su cui intervenire.

Durata:da 30 min a 3 gg.

Ripresa: da 7 a 30 gg.

Copyright 2011- Dott. Giovanni Smaldone